Bignè (Pâte à choux)

La pasta per fare i bignè è semplice e veloce ma la lavorazione deve rispettare alcune regole essenziali affinchè l’impasto risulti leggero, gonfio e asciutto pronto per essere farcito e glassato.

Ingredienti

  • 250 gr. acqua
  • 125  gr. farina
  •  60  gr. burro
  • 150  gr. uova (n.3)
  • sale un pizzico

Procedimento

1.Metti l’acqua in una casseruola sul fuoco

aggiungi il burro, un pizzico di sale

 

2.Il burro deve sciogliersi prima che l’acqua bolla

 

3.Al momento del bollore versa in un sol colpo tutta la farina

mescola energicamente con un cucchiaio di legno, continua finchè il composto si stacca dalle pareti della casseruola con un leggero sfrigolio. A questo punto la prima fase di cottura è completata. Togli la casseruola dal fuoco e versa l’impasto “polentina” in una teglia larga o su un tavolo di marmo

 

4.Allarga l’impasto per farlo intiepidire poi mettilo in una ciotola

 

 6.Aggiungi un uovo alla volta

non unendo il successivo finchè il precedente non è stato perfettamente amalgamato e assorbito. Si continua a mescolare, meglio se con una frusta o uno sbattitore elettrico o con il gancio dell’impastatrice. Alla fine la pasta deve risultare omogenea e densa come una crema da spremere con la sacca da pasticceria.

7.Spremere con sacca da pasticceria e cuocere per 20′ ca. 180°

Utilizzare il beccuccio tondo liscio per fare i bignè classici, oppure la bocchetta rigata per zeppole. Passare un dito bagnato sulla punta per lisciare la superficie.

 

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *