Libri di pasta frolla con marmellata e pasta di zucchero

Come creare forno con valvola aperta ūüėČ

Ingredienti fotogenici

Cantuccini alle mandorle

Animaletti di pasta frolla

Torte, torte e ancora torte

Preparo spesso torte per festeggiare amici e parenti, in questa sezione ho deciso di raccogliere le ricette che hanno riscosso il maggior successo.

Ricette

Torta di riso non convenzionale

Questa non √® la solita ricetta che prevede la cottura lenta del riso nel latte fino al completo assorbimento,¬†√® una ricetta veloce che permette di riutilizzare riso avanzato, inoltre √® completamente priva di glutine e volendo si pu√≤ sostituire il latte vaccino con quello¬†¬†di mandorla, ¬†di soia, di riso, di avena … Ingredienti 600 ml latte 200 gr riso¬†bollito 200 gr zucchero 6 nr ¬†( gr.300 ca) uova scorza di limone caramello 4 cucchiai zucchero Procedimento 1-Cuoci il riso Fai bollire il riso in acqua leggermente salata, oppure utilizza riso avanzato da precedenti lavorazioni, lascialo scolare e raffreddare bene prima di utilizzarlo. 2-Scalda il latte Metti il latte sul fuoco con la scorzetta di limone e lascia scaldare ma non bollire. 3-Caramella lo stampo Versa nello stampo 4 cucchiai di zucchero, metti sul fuoco, quando caramella gira lo stampo in modo da fare aderire il caramello in ogni punto. In alternativa puoi non caramellare ma spolverare di zucchero semolato la teglia¬†dopo averla unta con burro o olio. 4-Sbatti le uova Sguscia le uova, versa lo zucchero, sbatti con la frusta per amalgamare poi unisci il riso. 5-Aggiungi il latte Togli la scorzetta di limone dal latte ed aggiungilo al composto di uova.Mescola bene e versa nello stampo preparato in precedenza. 6-Cuoci in forno Cuoci in forno a 180¬į, l’impasto deve risultare sodo e dorato, (potrebbero essere necessarie un paio di ore) valuta di lasciarlo per un p√≤ coperto in modo che si cuocia bene al centro senza bruciarsi sopra. Fai la prova stecchino. Questa ricetta¬†√® un p√≤ insolita ma veloce e buonissima,¬†noi ce la siamo gustata oggi davanti al... leggi tutto

Torta di Fango con Lago di Ganache, Steccato di Kit Kat e Maialini in Pasta di zucchero

La mud cake ¬†con steccato di barrette al cioccolato ripiene di vafer e maialini in pasta di zucchero diventa una goloseria irresistibile. Ingredienti: impasto torta 500 gr zucchero semolato 250 gr burro 250 gr farina 250 gr cioccolato fondente 200 gr uova (n.4 ca.) 150 ml acqua 100 ml latte 50 gr cacao 8 cucchiai olio 2-3 cucchiaini caffe’ solubile 8 gr lievito farcitura e decorazione : barrette di kit kat maialini in pasta di zucchero ganache nastro colorato Procedimento 1-Sciogli il cioccolato e il burro a bagnomaria versa nella planetaria con gancio a foglia, ¬†aggiungi il caff√® solubile ¬†e aziona, poi unisci l‚Äôacqua e ¬†lascia andare finch√® l’impasto sia ben raffreddato. 2-Unisci lo zucchero la farina, il lievito, il cacao, le uova, il latte, l’olio di semi e quando il tutto sar√† ben amalgamato, versa in uno stampo foderato di carta forno o imburrato e infarinato 3-Inforna Deve cuocere in forno a una temperatura non troppo elevata, per anche 2 ore. Pu√≤ essere necessario coprire con l‚Äôaccortezza di lasciare lo spazio per “crescere”. I dolci con cioccolato tendono a bruciare fuori prima di cuocere dentro, questo ¬†√® un p√≤ liquido e ¬†deve potersi cuocere piano piano. Solita prova dello stecchino, sfornare e lasciare raffreddare 3-Farcisci Quando la mud cake √® ben raffreddata¬†tagliala in due, farcisci con la ganache, e spalma ¬†l‚Äôesterno in modo da attaccare le barrette di kit kat, qui ti¬†ccorgerai ¬†di quanto sarebbe semplice se i bordi della ¬†torta fossero regolari, i miei naturalmente non lo erano, ma con pazienza e volont√† riuscirai a rappezzare con la pasta che hai ritagliato qua e l√† e a... leggi tutto

Pastiera Romagnola

La Pastiera romagnola la preparo aggiungendo crema pasticcera al ripieno ed escludendo gli ingredienti tipici della ricetta originale come acqua ai¬†fiori d’arancio e canditi che solo nel Meridione sanno fare bene. Aggiungo la¬†crema perch√®¬†in Romagna piace moltissimo, ¬†mentre al posto del grano, difficile da trovare e da¬†cuocere, uso riso originario (pi√Ļ economico) che¬†aromatizzo aggiungendo nell’acqua di cottura scorzette d’arancia e corteccia di cannella. I¬†nostri dolci sono ricchi ma non cos√¨ tanto come quelli del¬†Sud perci√≤ la frolla troppo burrosa non mi pare indicata e¬†la alleggerisco sostituendo il burro con¬†l’olio, ¬†cos√¨ modificata mi piace pensare di averla resa pi√Ļ romagnola e mi prendo la libert√† di definirla tale. Ingredienti pasta frolla 400 gr. farina 100 gr. zucchero 100 gr. olio 2 uova (100 gr.ca.) 1/2 cucchiaino raso¬†di bicarbonato 1 pizzico di sale acqua qb (solo nel caso l’impasto risultasse troppo duro) crema pasticcera casalinga 500 ml¬†latte 50 gr. zucchero (2 cucchiai) 50 gr farina¬†(2 cucchiai) 2 uova intere scorza grattugiata di limone ripieno 400 gr ricotta 350/400¬†gr zucchero 350/400¬†gr farro o riso tondo cotto o grano cotto 4 uova Preparazione degli ingredienti Avendo a disposizione il tempo necessario consiglierei di procedere la sera prima con la preparazione della¬†frolla e della crema oltre che con la cottura del cereale,¬†in modo da confezionare la torta il mattino dopo il raffreddamento e/o il riposo necessario affinch√® i composti siano al punto giusto per l’utilizzo 1-Impasta la pasta frolla Metti gli ingredienti nella planetaria ed impasta il tempo necessario ad ottenere una palla. Avvolgila in pellicola trasparente o metti in una ciotola coperta e fai riposare in frigo per almeno un’oretta o tutta la...

Torta di riso non convenzionale

Questa non √® la solita ricetta che prevede la cottura lenta del riso nel latte fino al completo assorbimento,¬†√® una ricetta veloce che permette di riutilizzare riso avanzato, inoltre √® completamente priva di glutine e volendo si pu√≤ sostituire il latte vaccino con quello¬†¬†di mandorla, ¬†di soia, di riso, di avena … Ingredienti 600 ml latte 200 gr riso¬†bollito 200 gr zucchero 6 nr ¬†( gr.300 ca) uova scorza di limone caramello 4 cucchiai zucchero Procedimento 1-Cuoci il riso Fai bollire il riso in acqua leggermente salata, oppure utilizza riso avanzato da precedenti lavorazioni, lascialo scolare e raffreddare bene prima di utilizzarlo. 2-Scalda il latte Metti il latte sul fuoco con la scorzetta di limone e lascia scaldare ma non bollire. 3-Caramella lo stampo Versa nello stampo 4 cucchiai di zucchero, metti sul fuoco, quando caramella gira lo stampo in modo da fare aderire il caramello in ogni punto. In alternativa puoi non caramellare ma spolverare di zucchero semolato la teglia¬†dopo averla unta con burro o olio. 4-Sbatti le uova Sguscia le uova, versa lo zucchero, sbatti con la frusta per amalgamare poi unisci il riso. 5-Aggiungi il latte Togli la scorzetta di limone dal latte ed aggiungilo al composto di uova.Mescola bene e versa nello stampo preparato in precedenza. 6-Cuoci in forno Cuoci in forno a 180¬į, l’impasto deve risultare sodo e dorato, (potrebbero essere necessarie un paio di ore) valuta di lasciarlo per un p√≤ coperto in modo che si cuocia bene al centro senza bruciarsi sopra. Fai la prova stecchino. Questa ricetta¬†√® un p√≤ insolita ma veloce e buonissima,¬†noi ce la siamo gustata oggi davanti al...

Zuppa Imperiale senza burro e con pane grattugiato

Questa ricetta che prevede il riciclo di pane raffermo e la totale assenza di burro mi √® stata trasmessa da una delle sorelle dell’Eremo di Gamogna, gli ingredienti sono un p√≤ meno nobili di quelli della zuppa imperiale tradizionale ma il risultato non ne risente ed √® molto gustosa Ingredienti 400 gr parmigiano reggiano (grattugiato) 300 gr¬†pane secco (grattugiato) 6 ¬†(300 gr ca.) uova 1 ¬† cucchiaino di sale 1 ¬† pizzico di noce moscata Procedimento 1 Sbatti le uova con un cucchiaino di sale ed una buona spolverata di noce moscata 2 Aggiungi pane e formaggio Aggiungi il pane ed il parmigiano (o grana) grattugiati 3 Inforna Amalgama bene e versa in una teglia rettangolare foderata con carta forno 4 Cuoci Cuoci in forno a 180¬į ca. finch√® avr√† assunto un bel colore dorato, indicativamente 30 minuti, prova inserendo uno stecchino deve risultare asciutto 5 Sforna Togli dal forno, lascia raffreddare, taglia tante strisce di spessore cm.0,5/1,0 (dipende dalla dimensione che preferisci) orizzontali, poi verticali, o viceversa ūüėČ devono risultare cubetti che andranno tuffati nel brodo bollente 6 Cottura La zuppa imperiale √® cotta appena i cubetti salgono a...

Budino di zucca

La creme caramel √® buonissima e molto calorica, sostituendo una parte di uova e di zucchero con la zucca otteniamo un dolce squisito adatto anche a chi vuole limitare zuccheri e colesterolo. Quali sono le zucche pi√Ļ adatte? Eccole : Zucca lunga napoletana Zucca tonda delica ¬†Ingredienti zucca gr 500 (solo polpa gi√† cotta) latte lt 0,200 (puoi usare anche quello di riso) zucchero gr 100 (due cucchiai 50 gr, per il dolce e due per il¬†caramello) uova 2 limone gocce 1¬≠/2 arancia (scorza grattugiata) cannella un pezzetto Procedimento 1. Lava la zucca tagliala a pezzi e cuocila in forno, per un’oretta in una teglia coperta poi¬†aperta in modo che si asciughi bene mentre cuoce 2. Fai bollire 0,50 lt di latte con la cannella e la scorza d’arancia per qualche minuto, poi¬†spegni. 3. Caramella lo stampo Metti due cucchiai di zucchero¬†e la goccia di limone nello stampo, poni sul fuoco finch√®¬†lo zucchero si sar√† caramellato avendo cura di girare lo stampo di tanto in tanto¬†affinch√® la caramellizzazione avvenga in modo uniforme. Quando il caramello si √®¬†formato spegni il fornello e distribuiscilo sulle pareti dello stampo girandolo poi lascia¬†riposare 4. Pulisci la polpa dalla buccia e dai semi, passala con il passaverdura o con il mixer. 5. Sbatti le uova con lo zucchero, unisci la zucca ed il latte, passa un paio di volte¬†attraverso un colino, e versa nello stampo caramellato. 6. Cuoci il budino Poni lo stampo a bagnomaria e cuoci in forno per almeno un’ora, subito coperto poi¬†aperto. Fai la prova stecchino per accertare la cottura.Raffredda bene prima di togliere dallo stampo...

Animaletti di pastafrolla da mangiare, biscotti per giocare, educare, amare

Il gioco √® il modo pi√Ļ piacevole che abbiamo per insegnare ai nostri figli a crescere Essere vicini non sempre significa essere insieme I valori trasmessi quasi mai corrispondono alle parole che abbiamo usato per insegnarli. Parliamo di una cosa e ne trasmettiamo un‚Äôaltra, o meglio, la ricezione dei messaggi educativi √® un insieme di fatti, sguardi, gesti, difficilmente pianificati. So che tanti non saranno d‚Äôaccordo, ma credetemi, avere il controllo su tutto non √® possibile. Pensate a ci√≤ che ricordate della vostra infanzia, flash di situazioni certo non programmate, sensazioni che vi hanno portato a formarvi; valori, identit√†, consapevolezza, autonomia Esserci nel momento nel bisogno, √® importante almeno quanto, essere capaci di non esserci quando √® necessario che se la cavino da soli Sembra difficile, invece con spontaneit√†, intelligenza, generosit√†, semplicit√† abbiamo la possibilit√† di apprendere e insegnare. Continuare a crescere insieme a loro crea il rapporto di sicurezza e stima che li far√† diventare adulti. Fargli credere di essere genitori cos√¨ grandi da non dovere pi√Ļ crescere non li far√† sentire pi√Ļ forti. Semplicit√† √® una parola, impegno un‚Äôaltra parola, creare insieme √® un fatto che pu√≤ insegnarne il significato. A me viene facile cucinare : fare insieme il progetto, scegliere fra tante golosit√†, organizzare il lavoro, predisporre gli ingredienti da utilizzare, partire con l‚Äôimpasto, attendere il tempo di riposo, foderare le teglie, preparare le formine, fare occhi, orecchia, naso, bocca, ¬†disporle in ordine, cuocere e guardare attraverso il vetro come si modificano. Viaggiare sulla stessa lunghezza d‚Äôonda per ottenere un risultato, √® cos√¨ importante che i bimbi sappiano che nulla nasce senza impegno, capire insegna il...

Torta di Fango con Lago di Ganache, Steccato di Kit Kat e Maialini in Pasta di zucchero

La mud cake ¬†con steccato di barrette al cioccolato ripiene di vafer e maialini in pasta di zucchero diventa una goloseria irresistibile. Ingredienti: impasto torta 500 gr zucchero semolato 250 gr burro 250 gr farina 250 gr cioccolato fondente 200 gr uova (n.4 ca.) 150 ml acqua 100 ml latte 50 gr cacao 8 cucchiai olio 2-3 cucchiaini caffe’ solubile 8 gr lievito farcitura e decorazione : barrette di kit kat maialini in pasta di zucchero ganache nastro colorato Procedimento 1-Sciogli il cioccolato e il burro a bagnomaria versa nella planetaria con gancio a foglia, ¬†aggiungi il caff√® solubile ¬†e aziona, poi unisci l‚Äôacqua e ¬†lascia andare finch√® l’impasto sia ben raffreddato. 2-Unisci lo zucchero la farina, il lievito, il cacao, le uova, il latte, l’olio di semi e quando il tutto sar√† ben amalgamato, versa in uno stampo foderato di carta forno o imburrato e infarinato 3-Inforna Deve cuocere in forno a una temperatura non troppo elevata, per anche 2 ore. Pu√≤ essere necessario coprire con l‚Äôaccortezza di lasciare lo spazio per “crescere”. I dolci con cioccolato tendono a bruciare fuori prima di cuocere dentro, questo ¬†√® un p√≤ liquido e ¬†deve potersi cuocere piano piano. Solita prova dello stecchino, sfornare e lasciare raffreddare 3-Farcisci Quando la mud cake √® ben raffreddata¬†tagliala in due, farcisci con la ganache, e spalma ¬†l‚Äôesterno in modo da attaccare le barrette di kit kat, qui ti¬†ccorgerai ¬†di quanto sarebbe semplice se i bordi della ¬†torta fossero regolari, i miei naturalmente non lo erano, ma con pazienza e volont√† riuscirai a rappezzare con la pasta che hai ritagliato qua e l√† e a...